Casa

Casa

Lunedì, 18 Settembre 2017 12:52

Come scegliere un antifurto casa

Nella scelta di un antifurto casa ogni aspetto da valutare è collegato alle esigenze che si è intenzionati a soddisfare e alle dimensioni dell'edificio da proteggere. Ma i parametri che entrano in gioco sono molti: il numero di stanze all'interno della casa, per esempio, ma anche la presenza di animali domestici, il numero di ore in cui la casa è vuota e ovviamente la quantità di denaro che si è disposti a spendere per l'acquisto dell'allarme. Risparmiare troppo, in questo caso, non ha molto senso, perché il rischio è quello di ritrovarsi alle prese con un impianto di bassa qualità: per non lasciarsi sorprendere da imprevisti o prodotti scadenti, il consiglio è quello di dare un'occhiata al sito www.antifurtocasawireless.eu.

Per quel che riguarda le tipologie di impianto, sarebbe preferibile puntare su un prodotto che permetta di avvertire la vigilanza in modo istantaneo nel caso in cui dovesse essere riscontrata la presenza di ladri. Che si opti per un allarme GSM, per un antifurto senza fili o per un kit allarme fai da te, quello che conta è che la sicurezza non sia garantita unicamente all'interno, ma anche all'esterno. Un antifurto senza fili, per esempio, si dimostra molto duttile e versatile, e proprio per questa ragione si adatta a tanti tipi di abitazioni differenti. Esso si basa su collegamenti wireless, dal momento che la comunicazione tra i diversi elementi avviene via radio.

Se si desidera trasformare il proprio giardino in uno spazio gradevole, confortevole e accogliente, è necessario arredarlo con dei mobili per esterni che siano in grado di valorizzarlo e di massimizzarne la funzionalità. Una soluzione ideale in tal senso è rappresentata dall’etagere in ferro battuto. Scopriamo insieme tutti i pregi di questo mobiletto dal fascino vintage.

Gli arredi per lo spazio esterno possono essere scelti in modo tale da trasformare l’outdoor in una sorta di proseguimento naturale dei locali interni della propria abitazione. Inoltre è anche opportuno fondere in maniera naturale il mobilio prescelto con l’area verde circostante. Ciò che più conta, ad ogni modo, è che la composizione degli elementi d’arredo risulti ben strutturata e consenta agli utilizzatori una buona fruibilità.

Quando si scelgono arredi per l’esterno, infine, non bisogna mai dimenticare di valutarne la resistenza agli agenti atmosferici e all’usura, al fine di non essere costretti a sostituirli in un arco di tempo breve.

Venerdì, 16 Giugno 2017 11:14

I migliori profumi per donna

La classe non è acqua.

Il profumo è qualcosa di estremamente personale e caratteristico che contraddistingue ognuna di noi. 

Al giorno d'oggi in commercio esistono molte varianti differenti, a diversi livelli di prezzo, anche se alcuni brand e alcuni grandi classici del mondo dei profumi continuano ad imporsi nel settore delle fragranze grazie a quelle caratteristiche che li hanno resi celebri e famosi in tutto il mondo. 

Ma quali sono i migliori profumi da donna in commercio? Quali sono quei prodotti che, se non si possono possedere, bisogna almeno annusare e conoscere? Eccovi alcuni degli esemplari più noti e famosi.

Lunedì, 26 Settembre 2016 18:19

Antifurto casa: ecco come scegliere il migliore

Un antifurto casa è un dispositivo essenziale per soddisfare un'esigenza comune a tutti, e cioè quella di proteggere la propria abitazione: è sufficiente pensare al solo effetto deterrente che un impianto di antifurto svolge per tenere alla larga malintenzionati e per scoraggiare il tentativo di intrusioni. Certo è che, per chi non è addetto ai lavori, può essere un po' difficile orientarsi tra le numerose proposte che il mercato mette a disposizione, vista la varietà di soluzioni su cui si può contare. Chi vuole spendere poco, per esempio, può fare riferimento ai kit di allarme casa, dei prodotti alquanto intuitivi che, pur non essendo professionali, sono perfettamente funzionali in molteplici contesti.

Se sei in procinto di chiedere un preventivo mutuo perché sei intenzionato a comprare casa, devi sapere che lo scenario che ti attende non è dei più rassicuranti, perché rispetto a qualche anno fa gli istituti di credito sono piuttosto restii a concedere dei mutui in assenza di garanzie più che affidabili. In particolare, le banche difficilmente mettono a disposizione mutui superiori ai quattro quinti del valore dell'immobile di riferimento. Questo è - come si può ben intuire - un problema, anche perché nel momento in cui si acquista un'abitazione non si deve pensare unicamente al prezzo dell'immobile, ma anche a tutte le altre spese accessorie coinvolte, tra le quali quelle per le assicurazioni, quelle per le spese notarili e quelle per l'agenzia immobiliare, che ovviamente pretende una percentuale sul dovuto.